Il nuovo paleozotico

novembre 24th, 2009 § 3 comments § permalink

BlogNews

A tutti un benvenuto nella nuova casa di Paleozotico. Per l’occasione, ho pensato fosse di prammatica esserci di persona personalmente.

IMG00055-20091124-1453

Non mi sono mai trovato pienamente a mio agio, in quel di blogger: architettura complicata e rigida (per uno senza conoscenze di linguaggi html e figli vari), un editor di testi troppo spartano. Mi ha sempre trattenuto una certa fiducia nel possibile progresso della piattaforma, che però non arriva ancora: così, dopo lunghi e assai sfibranti cogitaboli sul da farsi con la mia immagine riflessa allo specchio, ho infine rotto gli indugi e scelto di acquistare per un tozzo di pane un dominio tutto mio con un po’ di spazio dedicato. Ed eccomi qui, espatriato verso gli accoglienti lidi di WordPress.

Ho scelto un tema semplice e pulito, con il solito sfondo bianco per rendere l’esperienza il più possibile vicina a quella della lettura su carta. Spero vi possiate presto ambientare in questo nuovo spazio. Dovrebbe essere tutto in ordine con i feed, ovvero non serve che li cambiate (se vi giunge questo post, state a post…o). Vi prego, invece, di cambiare il link nei preferiti.

Per concludere, forse vale la pena riportare quanto scrivevo quasi 3 anni fa, il primo giorno:

Vorrei scrivere pensieri profondi e illuminanti sui motivi che mi hanno spinto ad aprire questo blog (il che asseconderebbe, peraltro, la mia invincibile tendenza ad una forma ampollosa e convoluta) e mi piacerebbe poter dare almeno una manciata di spiegazioni a sfondo vagamente psicanalitico sul perchè hic et nunc, ma non credo ne sarei capace.

E forse nemmeno serve.
Insomma, struca struca (come dicono da queste parti), forse cerco anch’io una piccola tribuna da cui sproloquiare in libertà sulle cose che vedo attorno a me. Chiunque abbia qualcosa da annotare, da aggiungere o da correggere è ben accetto, purchè lo faccia con argomenti e non con offese gratuite.

Direi che ora possiamo cominciare.

Per technorati: UCTHUCPAMUJ2

Bloggheria

novembre 15th, 2009 § 3 comments § permalink

BlogNews

I tormenti di un giovane blogger

“Si no te sa, tasi!”, si dice da queste parti. Se non sai, taci. Saggezza popolare che, a darci retta, condurrebbe a chiudere la maggior parte dei blog (compreso questo). Perché, insomma, i blog sono l’apoteosi della tuttologia applicata e del giudizio apodittico su questioni per cui un Montaigne avrebbe magari versato botti di inchiostro. Volendo riassumere all’osso, mi pare che nella blogosfera si vivacchi molto sul latino hic et nunc: il commento arguto, la frecciatina che inchioda il fatto del giorno, un certo accanirsi sulla carogna di giornata. Ci sfoghiamo, insomma. Forse è il mezzo che chiama alla brevità, forse è il pubblico che vuole il mordi e fuggi. Ripeto, mi ci metto in mezzo totalmente: ogni volta che lancio un pezzo nella rete, sento l’amarezza per la piccineria delle analisi che riesco a produrre.

dblog2_Cosiddetta-Saffo-Pompei-33323 Prima di pronunciarsi su di un argomento, bisognerebbe averlo ben ruminato: ci vogliono tempo, pazienza e silenzio. Leggi e rifletti, osservi e fai esperienza fino a costruire l’edificio di un ragionamento che si possa paragonare almeno ad una palafitta, primitivo ma abbastanza stabile da non rovesciarsi per un po’ di mare grosso.

E comunque pure dopo questo lungo ruminare alle volte ti sbagli.

E comunque non puoi mai sapere quando sarà “una di quelle volte”.

Perché la verità è un caleidoscopio di opinioni che osserva il reale, a sua volta un caleidoscopio di eventi di cui possiamo cogliere tutt’al più le tendenze generali: vince chi approssima meglio –alle volte per ragioni puramente stilistiche.

Ma forse basta non prendersi troppo sul serio.

 

P.S.: le mie scuse a Mr Montaigne per averlo coinvolto in questo post.

 

Technorati Tag: ,,

Settembre

settembre 26th, 2008 § Commenti disabilitati § permalink

BlogNews

Sempre più spesso negli ultimi giorni mi capita di pensare che dovrei cambiare il nome di questo blog in “Settembre”: immagino ne conveniate, suonerebbe pure bene ed evocativo. Settembre è sempre stato il mio letargo, il momento del ripensamento e della malinconia. Sarà l’autunno incipiente e sarà il riflesso pavloviano dei traumatici ritorni a scuola; sarà anche poco originale, fatto sta che alla fine dei caldi estivi scivolo rapidamente e per diverse settimane in uno stato di torpore mentale quasi catatonico. La ripresa arriva solo con grande lentezza e richiede comunque i tempi di un diesel degli anni che furono. Così conduco anche questo spazio online: post a singhiozzo, pause lunghe ed ineguali, conenuti casuali e imbastiti alla meglio.

Dichiarazione di Stenti

febbraio 11th, 2007 § Commenti disabilitati § permalink

BlogNews
Non so ancora che voglio fare precisamente di questo blog: per ora scrivo quel che capita, cercando di farlo “sviluppare” da solo. Devo dire che scrivere ipotizzando un pubblico, per quanto esiguo, si è rivelato molto complicato e mi blocca parecchio.
Qualcuno mi ha chiesto, conoscendomi, sarcasmo e invettive sociali: mi piacerebbe, già qualche post l’avevo iniziato su tali direttrici, ma cado sempre nel “retorico y banal” e cestino tutto.
Per dire: vorrei esprimere mille pensieri sui Pacs (o Dico) e su come mi pare che la Chiesa dimentichi uno dei suoi veri punti di forza (“Cristo è Amore”) per arroccarsi in un dogmatismo senza senso, però vorrei farlo da un punto di vista originale – altrimenti cosa potrei aggiungere a ciò che scrivono i giornali (le tv invece si distinguono per l’attività da Sala Stampa della Santa Sede, quando va bene)?

Intanto, beccatevi la mia prima recensione, un post più sotto: è un bozzetto che, nelle intenzioni, dovrebbe invogliare a vedersi il film, per cui è volutamente criptica.

Pontificando

gennaio 26th, 2007 § Commenti disabilitati § permalink

BlogNews
Rileggendo l’ultimo post, credo di fare trasparire di me un’immagine da “dottorino”, forse quasi tronfia: in effetti mi capita di pronunciare frasi che appaiono definitive, quasi verità insindacabili.
Certo, ho le mie radicate convinzioni, ma son ben disposto verso un contradditorio argomentato (altrimenti, perchè aprire un blog?).

Qualcuno può farmi persino cambiare idea, alle volte…

Genesi

gennaio 24th, 2007 § Commenti disabilitati § permalink

BlogNews
Ora perdonate la similitudine impegnativa e quasi blasfema, ma mi sento come l’Onnipotente il primo… ehm, diciamo il terzo giorno della Creazione.
Ecco: hai separato cielo e terra, hai fatto ritirare le acque per far apparire la terraferma ed ora hai a disposizione un enorme spazio deserto da riempire di tutto ciò che vuoi (proprio tutto, sei onnipotente, no?).
Lieve vertigine, poi: da dove comincio?

Di fronte a questo blog mi sento un po’ così, ammesso che uno si possa immaginare realmente la situazione (vabbè, dai, è un’iperbole): fino a ieri tutto era ancora in fieri e pensavo avrei avuto migliaia di argomenti da sfruttare, l’imbarazzo della scelta. Oggi il problema è proprio questa potenzialità infinita: potrei scrivere di qualsiasi cosa, ma niente mi sembra veramente significativo.

Così aspetto, qualcosa arriverà. Spero.

Manifesto – Primo Post

gennaio 23rd, 2007 § 1 comment § permalink

BlogNews
Vorrei scrivere pensieri profondi e illuminanti sui motivi che mi hanno spinto ad aprire questo blog (il che asseconderebbe, peraltro, la mia invincibile tendenza ad una forma ampollosa e convoluta) e mi piacerebbe poter dare almeno una manciata di spiegazioni a sfondo vagamente psicanalitico sul perchè hic et nunc, ma non credo ne sarei capace.


E forse nemmeno serve.

Insomma, struca struca (come dicono da queste parti), forse cerco anch’io una piccola tribuna da cui sproloquiare in libertà sulle cose che vedo attorno a me. Chiunque abbia qualcosa da annotare, da aggiungere o da correggere è ben accetto, purchè lo faccia con argomenti e non con offese gratuite.

Direi che ora possiamo cominciare.

Related Posts with Thumbnails

Where Am I?

You are currently browsing the Questioni di Metodo category at PaleoZotico.

Bad Behavior has blocked 174 access attempts in the last 7 days.