L’albo delle mammane

novembre 26th, 2009 § 2 comments

Per l’ennesima volta dobbiamo rilevare lo stop alla famigerata RU486: questa volta è stata la commissione Sanità del Senato a bloccare tutto. La scusa è quella di dover valutare se questo farmaco sia conforme al “vero dettato” della legge 194: costringerebbe le donne ad abortire da sole, si dice; tra indicibili sofferenze e gravi rischi per la salute, pure. Che l’aborto chirurgico fosse una passeggiata di salute, non sapevo; che cambiare il modo di eseguire la procedura (o l’omicidio, per i fanatici alla Ferrara) possa cozzare con la 194, dubito (al limite basta prevedere, come è stato fatto, il ricovero ospedaliero); che se alla Chiesa fosse andata a genio questa pillola rispetto all’intervento la decisione si sarebbe rovesciata, sono convinto.

A questo punto suggerirei di reintrodurre la pratica dei ferri da calza e di istituire un albo delle mammane accreditate: se l’obiettivo è quello di far soffrire le donne il più possibile, pensando di scoraggiare così le interruzioni di gravidanza, è meglio dirlo apertamente.

 

Technorati Tag: ,,,
Related Posts with Thumbnails
Ti è piaciuto l'articolo? Vota Ok oppure No. Grazie Mille!

Puoi votare l'articolo anche qui, gli articoli precedenti qui.

Tagged , , ,

§ 2 Responses to L’albo delle mammane"

  • Laica Mente scrive:

    Tu dici:

    “al limite basta prevedere, come è stato fatto, il ricovero ospedaliero”

    Mi dispiace correggerti, ma non e’ vero che “e’ stato fatto”… prova ad informarti su quale sia la percentuale di donne che IN ITALIA (dove e’ stata sperimentata la pillola) e’ rimasta in ospedale per tutta la procedura (in modo da avere un medico disponibile in caso di necessita’ e in modo che l’aborto non avvenga a casa o su un tram).

    Laica Mente

  • Verrocchio scrive:

    Mah, ricordavo una dichiarazione della Roccella in questo senso: si vede che stava facendo un auspicio e non ho capito bene. Comunque ci sarebbe il problema che non si può legare una al letto per tenerla ricoverata: dunque, di nuovo mah…

What's this?

You are currently reading L’albo delle mammane at PaleoZotico.

meta

Bad Behavior has blocked 260 access attempts in the last 7 days.