Requie mediatica

dicembre 21st, 2007 Commenti disabilitati

Mi ricordo molto bene della vicenda di Pietro Maso, il ragazzo di Verona che uccise i suoi genitori all’inizio degli anni novanta. Grazie a dio allora non c’era Porta a Porta, perciò ci risparmiammo alcuni dettagli truculenti. Fu un episodio che mi lasciò davvero sgomento, forse anche perchè ero bambino. A distanza di tanti anni, di Maso si erano perse le tracce. Oggi, i quotidiani riportano a galla la sua vicenda, con titoli di questo tenore:

Maso, una donna come “premio”

Uccise genitori, ora ha trovato l’amore

Io ci vedo tanta voglia di gogna e nessuna notizia.
Amiamo difendere i supposti valori cristiani, poi però ci piace sputare su chi già è stato crocifisso.
Il che non giustifica Maso, nè annulla le sue colpe o vuole far intendere che non debba scontare la sua pena.
Soltanto, lasciamolo in pace.

Related Posts with Thumbnails

Tagged ,

Comments are closed.

What's this?

You are currently reading Requie mediatica at PaleoZotico.

meta

Bad Behavior has blocked 249 access attempts in the last 7 days.