Rime Scarse I

settembre 29th, 2007 Commenti disabilitati

Autoritratto a tinte fosche

Io.
Sommamente incostante;
cuor di poeta
e mano tremante;
pensiero senza fissa dimora,
perduto nella folla indifferente;
a passo lento, sempre:
nessuno scatto, niente.

Io.
Barba incolta e sorriso declinante;
scivolato nel mondo,
ma inabile alle tante
-troppe- prove di dolore:
un uomo sofferente
d’esser qualcosa
che in fondo, poi, è niente.

Trieste, 8/03/2007

Related Posts with Thumbnails

Comments are closed.

What's this?

You are currently reading Rime Scarse I at PaleoZotico.

meta

Bad Behavior has blocked 437 access attempts in the last 7 days.